Cerca
Close this search box.

Formazione Aziendale e Brand Awareness

In questo articolo analizziamo come la formazione aziendale possa essere un valido strumento di integrazione e sviluppo della Brand Awareness.

Per certi aspetti formazione aziendale e brand awareness potrebbero essere visti come due elementi distanti tra loro: uno è percepito fortemente in azienda, l’altro riguarda il posizionamento della stessa sul mercato.

Eppure, come spesso avviene, questi due elementi sono parte integrante di un unico processo estremamente articolato che può dare un grande impulso al ciclo espansionistico di un’azienda.

Le grandi aziende sono costituite, prima di tutto, da grandi persone e grandi talenti. Sono le persone che fanno la differenza, con le loro idee, i loro sogni, la determinazione e la passione che mettono per affrontare le sfide di ogni giorno.

Nasce quindi spontanea una domanda: attirare nuovi talenti per migliorare il benessere aziendale, oppure migliorare il benessere aziendale per attirare nuovi talenti?

Ed in questo contesto, quale ruolo ricopre la formazione in azienda?

Formazione Aziendale e Benessere Aziendale sono il “volano” del business

La formazione dei manager da un lato consente di migliorare la loro preparazione individuale, dall’altro permette di sviluppare notevolmente le loro doti di problem solving e predisposizione nella gestione del team.

Un team “ben gestito” porta, inevitabilmente, ad incrementare il benessere aziendale e a migliorare le performance sia produttive che di business.

Possiamo quindi dire che, se un’azienda introduce progetti di formazione manageriale crea un ciclo virtuoso che consente di migliorare notevolmente il benessere aziendale.

Di conseguenza le persone saranno decisamente più contente di lavorare in azienda.

Questo fattore le porterà a parlare bene del proprio lavoro anche ad amici, conoscenti, fornitori e colleghi di altre aziende.

Questo positivo passaparola incrementerà ulteriormente la Brand Awareness.

Grafico suddiviso in quadranti: Formazione Aziendale, Benessere Aziendale, Attrarre nuovi talenti. Nel centro in un cerchio la scritta Brand Awareness

A questo punto un’azienda che gode di una forte brand awareness e di un’ottima vita sociale al suo interno attirerà nuovi talenti che miglioreranno ulteriormente il benessere aziendale e le relative performance di produzione e business.

Come abbiamo visto, nel contesto lavorativo moderno, la crescita e il successo di un’azienda non dipendono soltanto dalla qualità dei prodotti o servizi offerti, ma anche dal modo in cui l’azienda stessa è percepita sia internamente sia esternamente.

Un elemento cruciale in questa percezione è, appunto, la “formazione manageriale” la quale gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo del benessere aziendale e nell’amplificazione della brand awareness.

In questo articolo, esploreremo come questi tre aspetti si influenzino reciprocamente, creando un circolo virtuoso che porta al successo aziendale.

1. L’importanza del benessere aziendale

Il benessere aziendale è un concetto che va oltre la mera assenza di malattia o stress nei dipendenti; si riferisce a un ambiente lavorativo dove le persone si sentono valorizzate, supportate e parte integrante del successo dell’azienda. 

La ricerca scientifica ha dimostrato che i dipendenti che godono di un alto livello di benessere sono più produttivi, creativi e leali verso l’organizzazione. 

Per esempio, secondo uno studio di Gallup, le aziende con elevati punteggi di benessere dei dipendenti superano quelle con punteggi più bassi in termini di performance e soddisfazione del cliente.

2. Formazione manageriale come strumento di sviluppo del capitale umano

La formazione manageriale è fondamentale per realizzare un ambiente di benessere aziendale. Questa formazione non solo migliora le competenze tecniche dei manager, ma sviluppa anche abilità di leadership che sono cruciali per motivare e guidare i team.

Tecniche come il Business Coaching, la gestione efficace dei conflitti e la comunicazione aperta sono tutti aspetti che un buon programma di formazione aziendale dovrebbe incorporare.

I manager formati adeguatamente sono in grado di riconoscere e valorizzare i bisogni e le competenze dei loro dipendenti, promuovendo un ambiente di lavoro più inclusivo e stimolante.

3. Il ciclo virtuoso tra formazione manageriale e benessere aziendale

Quando i manager sono adeguatamente formati, sono più attrezzati per creare un ambiente che promuove il benessere dei propri dipendenti. 

Questo si traduce in dipendenti più felici e più ingaggiati, che a loro volta sono più propensi a contribuire positivamente al clima aziendale. 

Un esempio pratico di questo ciclo virtuoso può essere visto nelle politiche di lavoro flessibile, che sono spesso promosse da manager che comprendono l’importanza dell’equilibrio tra vita professionale e vita privata. 

Queste politiche non solo aumentano la soddisfazione dei dipendenti e l’attraction dei candidati ma riducono anche i tassi di turnover.

4. Impatto del benessere aziendale sulla Brand Awareness

Una forza lavoro contenta e ben gestita è uno dei migliori ambasciatori di un marchio.

I dipendenti soddisfatti parlano apertamente e positivamente del loro posto di lavoro con amici, familiari e colleghi.

Questo passaparola non solo migliora la reputazione dell’azienda ma incrementa anche significativamente la sua visibilità nel mercato.

Inoltre, i social media amplificano questi messaggi positivi, aumentando la brand awareness a livello globale.

5. Brand Awareness e attrazione di nuovi talenti

Una forte brand awareness attira non solo clienti ma anche nuovi talenti. 

I professionisti tendono a cercare opportunità di lavoro in aziende che sono ben percepite e dove credono di poter trovare un ambiente lavorativo positivo. 

L’integrazione di questi nuovi talenti porta nuova energia e nuove idee, alimentando ulteriormente il benessere aziendale e supportando una cultura aziendale dinamica e innovativa.

6. Conclusione

La formazione dei dipendenti è più di un semplice miglioramento delle abilità di gestione; è una pietra miliare nel promuovere il benessere aziendale e amplificare la brand awareness.

Le aziende che investono in formazione manageriale di alta qualità sono spesso quelle che riescono a creare un ambiente lavorativo motivante e stimolante, che a sua volta attrae e trattiene i migliori talenti.

La realizzazione di un circolo virtuoso tra piano di formazione aziendale, benessere dei dipendenti e brand awareness non solo migliora le performance aziendali ma garantisce anche una reputazione solida e rispettata nel mercato.

Bibliografia

  • Gallup, “State of the Global Workplace” (2022).
  • Harvard Business Review, “Why Employee Wellness Is Good for Business” (2019).

Scopri i nostri progetti di

Leggi i nostri articoli correlati

un gruppo di manager durante un incontro di formazione